I materiali espansi offrono soluzioni versatili ed efficaci per diversi settori industriali.
L’EPDM, in particolare, è un materiale espanso ampiamente utilizzato nella produzione di guarnizioni per le sue proprietà meccaniche, elastiche e fisiche.

Di cosa si tratta? L’EPDM (dall’inglese Ethylene-Propylene Diene Monomer) è una gomma sintetica ottenuta dalla copolimerizzazione di etilene, propilene e da un terzo monomero rappresentato da un diene  – principalmente il diciclopentadiene (DCPD), l’etilidene norbornene (ENB) o il vinil norbornene (VNB).

Punti di forza

La scelta dell’EPDM espanso è sostenuta dall’ottima resistenza di questo materiale all’ozono, all’ossigeno e alla degradazione dovuta agli agenti atmosferici; è inoltre un materiale impermeabile e mantiene inalterate le proprie caratteristiche techiche in presenza di escursioni termiche e calore.
È chimicamente stabile,  resistente a diversi solventi polari a basso peso molecolare e a vari prodotti chimici.

L’EPDM viene scelto anche per la sua resistenza alla compressione e soprattutto per la sua incredibile elasticità; può allungarsi fino al 300% senza essere soggetto a rotture.

Facilità di manutenzione e di pulizia sono ulteriori punti di forza, che si sommano all’ermeticità e all’isolamento termico e acustico.

Applicazioni tipiche

L’EPDM si distingue per un’ampia gamma di applicazioni, prima tra tutte quella nel settore automobilistico: si impiega per esempio nelle guarnizioni dei finestrini, delle porte e dei bagagliai, e in taluni casi anche nelle guarnizioni dei parabrezza. Ma questo materiale si può trovare anche in molte altre parti fondamentali di un veicolo, come i manicotti di gomma del circuito di raffreddamento, gli impianti di riscaldamento o i radiatori.

L’EPDM può essere impiegato anche per molteplici articoli industriali: canali di scorrimento dei finestrini, tubi di gomma per giardini ed elettrodomestici, cinghie, tubazioni, collettori di calore per pannelli solari, altoparlanti.

Se cercate guarnizioni in EPDM espanso o necessitate di un consulto competente potete rivolgervi a Fridle Group.

Contatta gli esperti Fridle Group!

Riceverai informazioni dettagliate.










     Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.




    Previous articleAnelli Slipper: caratteristiche, vantaggi, applicazioni
    Next articleMateriali elastomerici per la produzione di guarnizioni

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here