Per effettuare la raccordatura di un tubo oleodinamico ci sono alcune fasi di lavoro da seguire:

  1. Prima di tutto bisogna scegliere con attenzione il tubo, la boccola e il raccordo prestando attenzione alle finalità dell’intervento da eseguire.
  1. In seguito si procede alla misurazione e al taglio del tubo, tenendo conto della misura finale necessaria, considerando i raccordi e le variazioni di lunghezza del tubo a seguito della sua pressatura.
  1. Si procede poi con la fase di assemblaggio della boccola al raccordo.
  2. Successivamente si effettua la pressatura del raccordo sul tubo flessibile. In questa fase bisogna fare attenzione che la ghiera e l’inserito siano correttamente inseriti.
  3. Si procede infine alla pulizia del tubo tramite aria compressa o specifici fluidi solventi. E’ importante rimuovere tutti i detriti della lavorazione.

Contatta gli esperti Fridle Group!

Riceverai informazioni dettagliate.










     Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.




    Previous articleMontaggio tenuta statica in poliuretano – Dual Seal
    Next articleTubi e raccordi: consigli per lo stoccaggio

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here