attuatori

Quando si sceglie una soluzione di tenuta per attuatori e valvole di regolazione è bene seguire cinque suggerimenti.

  1. La qualità prima di tutto. Come abbiamo spiegato in un precedente articolo, è bene diffidare di guarnizioni a basso costo che comporterebbero altri costi nel lungo periodo. Le guarnizioni di qualità superiore, che sono più costose, durano più a lungo e permettono di eliminare i costi connessi a malfunzionamenti.
  2. L’ambiente operativo conta. Nella scelta della guarnizione bisogna tenere conto delle condizioni operative dell’applicazione: temperatura, pressione, sostanze a contatto con la tenuta,  lunghezza di corsa e tipo di sede devono essere rispettate, soprattutto in applicazioni ad alto rischio.
  3. Ogni materiale ha le sue proprietà.  I materiali elastomerici più popolari per le applicazioni industriali, in cui attuatori e apparecchiature pneumatiche sono utilizzati regolarmente, sono EPDM e FKM. Occorre approfondire i punti di forza e punti deboli di entrambi i materiali per fare la scelta corretta per un determinato ambiente operativo.
  4. Attenzione ai rischi! Il malfunzionamento e la rottura di una guarnizione possono essere dovuti a diversi fattori quali ad esempio attacchi chimici, abrasione,  estrusione ed erosione, installazione errata. Bisogna prendere le opportune precauzioni per evitare il verificarsi di tali problematiche.
  5. Un fornitore esperto fa la differenza. E’ importante fare affidamento su un fornitore di fiducia, cha abbia un team di esperti in grado di guidare il cliente nella scelta corretta dei materiali elastomerici e di fornire tutti i dati tecnici pertinenti. Fridle Group è il fornitore che fa al caso tuo: contatta l’azienda! 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here